U.S. NEWS & WORLD REPORT® E BEST WESTERN® HOTELS & RESORTS PUBBLICANO UNO STUDIO CO-BRANDED SUI PROGRAMMI FEDELTÀ

Punti non soggetti a scadenza e facilmente riscattabili, disponibilità garantita delle camere e fiducia nel marchio si rivelano fondamentali per i viaggiatori moderni

PHOENIX, Arizona (18 maggio 2017) – Oggi, durante il 12° Leisure Travel Summit a New York, è stata pubblicata una relazione dei team di marketing e business intelligence di U.S. News & World Report e di Best Western Hotels & Resorts.  La relazione, risultato di uno studio commissionato da Best Western e svolto dai team di business intelligence di U.S. News & World Report, contiene riflessioni basate su dati sul modo in cui i viaggiatori di oggi prendono decisioni relativamente ai programmi fedeltà.  I risultati raccolti da oltre 1.000 intervistati dimostrano che la scadenza dei punti e la possibilità di riscattarli facilmente, la disponibilità garantita delle camere e la fiducia nel marchio sono i fattori che determinano l'attuale panorama dei programmi fedeltà alberghieri.

 

Perché i punti accumulati dovrebbero scadere?
In base ai risultati dello studio pubblicato in co-branding, la possibilità di accumulare punti non soggetti a scadenza è uno dei principali vantaggi di un programma fedeltà.  In effetti, quando ai viaggiatori è stato chiesto che cosa ritengono sia più frustrante riguardo ai programmi fedeltà, un terzo di loro ha risposto che l'aspetto più fastidioso è il fatto che i punti scadano, mentre il 19% ha indicato la complessità dei programmi (possibilità di aumentare di livello nell'ambito del programma) e il 16% le limitazioni di date o la mancata disponibilità dei pernottamenti gratuiti. Dei marchi esaminati, solo Best Western offre punti che non scadono.  Sono stati soprattutto i soci AAA®, uno dei più importanti partner di Best Western, a manifestare preoccupazione riguardo alla scadenza dei punti.

 

Tutta questione di pernottamenti gratuiti
I programmi fedeltà sono fondamentali per i marchi poiché rappresentano un modo per indurre gli ospiti a tornare in futuro.  E i viaggiatori sono consapevoli della quantità di punti necessaria per ottenere un pernottamento gratuito. Lo studio ha rilevato che l'86% degli intervistati utilizza i punti accumulati per prenotare soggiorni in hotel e il 63% concorda che il riscatto dei pernottamenti gratuiti è l'aspetto più interessante di un programma fedeltà.  Il 95% dichiara che i programmi di premi sono tra i fattori che influenzano maggiormente le proprie decisioni relativamente alle prenotazioni alberghiere. 

 

Il meglio del meglio
Gli intervistati membri di diversi programmi fedeltà riconoscono che Best Western Rewards® (BWR®) è migliore rispetto ad altri programmi fedeltà inclusi nel sondaggio.  BWR è stato considerato il "programma preferito" dal 35% degli intervistati.  I membri dei programmi fedeltà trovano più facile riscattare i punti BWR rispetto ad altri programmi.  Infatti, il 74% ritiene sia più semplice riscattare i punti BWR rispetto al 68% per Marriott Rewards® e il 67% per Hilton Honors®.

BWR è considerato soprattutto dagli intervistati di età inferiore a 40 anni.   Quasi la metà dei membri BWR è a conoscenza del recente rinnovamento del programma, soprattutto i giovani viaggiatori di affari, e per quest'ultimo gruppo le funzioni connesse con i pernottamenti gratuiti sono uno dei fattori che condizionano la futura fedeltà.

 

L'importanza della fiducia nel marchio
Negli ultimi anni i programmi fedeltà sono diventati più competitivi e i viaggiatori si affidano a un minor numero di programmi.   Questo aumenta l'importanza del marchio e della fiducia del cliente.  Il 44% degli intervistati ha affermato che la fiducia in un marchio che offre un ottimo servizio clienti sia l'aspetto principale di un programma fedeltà al momento di prenotare una camera, mentre un altro 19% ha sottolineato l'importanza di avere hotel nelle proprie destinazioni di viaggio.  Queste motivazioni hanno superato sia i punti necessari per i pernottamenti gratuiti sia i punti accumulati per i soggiorni in hotel. 

"I risultati di questo studio mostrano chiaramente il motivo per cui la nostra azienda si concentra così tanto sulla fidelizzazione, continuando a potenziare le offerte BWR e lavorando per mantenere una posizione di vantaggio in quest'area.  Vogliamo fornire ai viaggiatori moderni uno dei migliori programmi fedeltà del settore e siamo convinti che questo studio dimostri che lo stiamo facendo", ha dichiarato Dorothy Dowling, vicepresidente senior e OCM presso Best Western Hotels & Resorts.

"Nell'ambito del recente rinnovamento di BWR, abbiamo preso un prodotto pluripremiato e lo abbiamo migliorato ulteriormente", ha continuato Dowling.  "Il nuovo programma BWR offre premi facilmente riscattabili, una nuova e pratica tessera digitale, punti che non scadono mai e vantaggi e promozioni ineguagliabili dai nostri concorrenti.  Siamo lieti di continuare ad aprire nuovi orizzonti per quanto riguarda la fidelizzazione nel settore alberghiero."

BWR è l'unico programma fedeltà in cui i punti non sono soggetti a scadenza e offre la soglia di riscatto per i pernottamenti gratuiti più bassa del settore, permettendo ai viaggiatori di ottimizzare i propri soggiorni presso gli hotel di tutti e sette i marchi Best Western.  Nell'ambito del recente rinnovamento del programma BWR, Best Western ora sta invitando i membri a godersi il proprio premio (Go.Get.Rewarded.®) con una nuova campagna di marketing incentrata sulla possibilità di ricevere premi immediati.  I membri BWR che viaggiano quest’estate riceveranno una Best Western Travel Card® da $10 per ogni pernottamento in un hotel Best Western.  Inoltre, il programma Status Match…No Catch® consente di equiparare immediatamente il livello conseguito nell'ambito di altri programmi fedeltà alberghieri al momento dell'iscrizione. 

"I migliori programmi fedeltà alberghieri consentono ai clienti di comprendere facilmente le loro promozioni e i vantaggi che possono ricevere, ma anche la possibilità di accelerare il passaggio ai livelli successivi", ha dichiarato Jada A. Graves, direttore editoriale di BrandFuse presso U.S. News & World Report. "I migliori programmi offrono opportunità che interessano ai viaggiatori, sono semplici e rilevanti.  Da questo sondaggio è emerso che i viaggiatori desiderano ricevere vantaggi tangibili in cambio della propria fedeltà e prevediamo che ciò continuerà, grazie ad aziende come Best Western che si impegnano a trovare nuovi modi per far leva sul loro modo di pensare."   

Per la relazione completa, visita la piattaforma di approfondimenti del sito web U.S. News & World Report alla pagina mediakit.usnews.com/insights.   

Per maggiori informazioni su Best Western Hotels & Resorts, visita il sito web www.bestwesternrewards.com.

 

Informazioni su Best Western® Hotels & Resorts
Best Western Hotels & Resorts, la cui sede centrale si trova a Phoenix, Arizona, è un marchio privato di hotel con una rete di 4.200 strutture in oltre 100 paesi e regioni del mondo. Best Western offre sette diversi marchi di hotel per soddisfare le esigenze degli imprenditori e degli ospiti di hotel in tutti i mercati: Best Western®, Best Western Plus®, Best Western Premier®, Executive Residency by Best Western®, Vīb®, BW Premier Collection® e GLō®. Best Western, che quest'anno celebra il 70° anniversario di attività, fornisce supporto ai suoi albergatori nelle attività operative, nel marketing e nelle vendite a livello internazionale, nonché servizi di prenotazione online e tramite cellulare. Best Western continua a stabilire nuovi record per i premi e i riconoscimenti ricevuti nel settore, tra cui il Certificate of Excellence di TripAdvisor® conseguito da quasi il 60% degli hotel nordamericani nel 2016, la nomina per tre anni di seguito di Best Western Plus e Best Western tra i primi tre marchi alberghieri di fascia medio-alta e di fascia media da parte di Business Travel News® e cinque premi consecutivi Dynatrace® Best of the Web Gold Award per il miglior sito web del settore alberghiero. Best Western ha ricevuto la nomina per otto volte consecutive a Lodging Partner of the Year da parte di AAA®/CAA®, a conferma dell'impegno del marchio a fornire un servizio eccezionale e alta qualità ai 56 milioni di soci AAA negli Stati Uniti e in Canada. Quasi 30 milioni di viaggiatori sono membri di Best Western Rewards®, il pluripremiato programma fedeltà del marchio, uno dei pochi in cui i punti guadagnati non scadono mai e possono essere riscattati presso qualsiasi hotel Best Western nel mondo. Le partnership di Best Western con AAA/CAA e Harley-Davidson® offrono ai viaggiatori nuovi modi entusiasmanti per interagire con il marchio. Grazie alla collaborazione con Google® Street View, Best Western è la prima grande azienda del settore a offrire ai propri clienti un'esperienza di realtà virtuale, stabilendo un nuovo standard nel settore e reinventando il modo in cui gli ospiti vedono gli hotel. 

 

Informazioni su U.S. News and World Report 
U.S. News & World Report è un’azienda digitale di notizie e informazioni che aiuta gli utenti a prendere decisioni migliori e più consapevoli su questioni importanti che riguardano la loro vita. Concentrandosi su istruzione, sanità, finanza personale, viaggi, automobili, notizie e opinioni, USNews.com fornisce ai consumatori consigli, classifiche, notizie e analisi per aiutarli a prendere decisioni complesse durante tutte le fasi della loro vita. Più di 37 milioni di persone visitano USNews.com ogni mese per le attività di ricerca e di orientamento. Fondata nel 1933, U.S. News ha sede a Washington D.C.