I LEADER DEL SETTORE DEI VIAGGI DISCUTONO PREVISIONI E TENDENZE DEI VIAGGI ESTIVI AL 14° CONVEGNO ANNUALE BEST WESTERN® LEISURE TRAVEL SUMMIT A NEW YORK

I relatori condividono approfondimenti su come colmare il divario tra viaggi ambiti e accessibili

 

Phoenix, Arizona (17 maggio 2019) –La 14ª edizione del convegno annuale Leisure Travel Summit di Best Western Hotels & Resorts si è svolta questa settimana a New York con la partecipazione di una serie di relatori importanti, provenienti da AAA, NostalgiaCon, TripAdvisor® e U.S. Travel Association. Il gruppo, guidato da Dorothy Dowling, vicepresidente senior e Chief Marketing Officer di Best Western, ha parlato delle tendenze che attualmente stanno modellando i viaggi, ha condiviso approfondimenti sulle prospettive del settore dei viaggi e ha discusso le previsioni per gli imminenti viaggi estivi.

Colmare il divario di accessibilità dei viaggi di lusso
 I relatori del convegno, svoltosi a pranzo presso il ristorante del Museum of Modern Art, The Modern, hanno evidenziato l'aumento dei viaggi di lusso e accessibili, che dimostra il fatto che i viaggiatori moderni ambiscono a esperienze eccezionali, indimenticabili e uniche. Il tema dell'evento, "Il meglio di entrambi i mondi", intendeva dare risalto alla recente acquisizione da parte di Best Western di WorldHotels®, un insieme di circa 300 hotel dalla personalità unica in destinazioni di prim'ordine a livello mondiale, evidenziando l'importanza delle opzioni di viaggio convenienti in tutti i segmenti della catena alberghiera, dalla fascia economy alla quella di lusso. Durante la sua relazione, Dowling ha illustrato gli obiettivi che Best Western si è posta rispetto a questa acquisizione, sottolineando il desiderio dell'azienda di colmare il divario tra esperienze di viaggio di alto livello e accessibilità, dimostrato dal prossimo lancio di un nuovo programma Worldhotels RewardsSM quest'estate. Questo programma si basa sull'infrastruttura pluripremiata di Best Western Rewards® (BWR®) per offrire ai viaggiatori un'esperienza immediata e all'avanguardia./p>

"Condividere previsioni e visioni è fondamentale per aiutare il nostro settore a evolversi e sono davvero grata di aver incontrato ancora una volta questo gruppo di esperti", ha dichiarato Dowling. "Imparare dai partner di settore quali sono i desideri dei viaggiatori moderni ci aiuta a dare forma alle migliori esperienze possibili per i nostri ospiti. Il tema di quest'anno rappresenta un'occasione di illustrare il modo in cui aziende come Best Western e i nostri esperti stanno cercando di avvicinare i viaggiatori a un'esperienza eccezionale, a prescindere dalle preferenze e dal budget."

Le previsioni sui viaggi estivi prospettano un aumento dei viaggiatori sulle strade
 Il Leisure Travel Summit di quest'anno ha coinciso con la pubblicazione da parte della AAA della previsione annuale del Memorial Day per i viaggi estivi, che conteneva alcune statistiche incoraggianti:

  • Quasi 43 milioni di americani inizieranno la stagione con una vacanza nel giorno del Memorial Day.
  • Si prevede che quest'anno si registrerà il secondo volume di viaggi più alto in assoluto da quando la AAA ha iniziato a tenere traccia dei volumi dei viaggi durante le festività.
  • Quest'estate, un ulteriore milione e mezzo di persone si metterà in viaggio sulle strade, le ferrovie e le piste di decollo statunitensi, con un incremento del 3,6% rispetto all'anno scorso.

A conferma delle previsioni della AAA secondo cui 37,6 milioni di americani viaggeranno in auto, le recenti statistiche condivise da Dowling durante il Leisure Travel Summit dimostrano che quest'estate ci saranno molti più viaggiatori sulle strade, con un aumento stimato del numero di pernottamenti gratuiti negli hotel lungo le autostrade pari a fino il 21% rispetto all'anno scorso. Le migliori destinazioni estive negli Stati Uniti secondoU.S. News & World Report 2018. Il tasso medio di risposta alle recensioni per gli hotel di fascia media supera il 40% circa e il tasso di risposta dell'azienda è notevolmente superiore rispetto alla norma del settore alberghiero, attestandosi attorno al 77% per le recensioni negative e al 55% per quelle positive.

"Noi di Best Western comprendiamo l'importanza delle recensioni e abbiamo diventare una priorità l'eccellenza nelle risposte", ha commentato Dowling. "Ascoltare e interagire con i nostri ospiti è sempre stato un elemento fondamentale del servizio clienti di qualità superiore di cui Best Western va orgogliosa. Ci impegniamo a integrare questo prezioso feedback nei nostri prodotti in continua evoluzione."

I cambiamenti demografici e il futuro del settore dei viaggi: generazione Alfa e non solo
Un'altra importante tendenza discussa al convegno è stata il modo in cui il settore dei viaggi si adatterà ai cambiamenti demografici. Il tipico nucleo familiare americano si sta modificando e così deve fare il settore dei viaggi per soddisfare il cambiamento della domanda. Secondo le proiezioni dell'Università di Harvard, il numero totale di famiglie negli Stati Uniti crescerà di oltre 21 milioni tra oggi e il 2038. Le nuove proiezioni richiamano l'attenzione su una crescita significativa nel numero di famiglie di anziani, membri di minoranze e giovani, e soprattutto per le famiglie formate da una sola persona, il segmento in più rapida crescita nel corso dei prossimi dieci anni, per i genitori con figli grandi e per le coppie sposate con bambini. Secondo la U.S. Travel Association, che ha messo in luce questo cambiamento durante la sua relazione, citando in particolare il grande numero di giovani della cosiddetta "generazione Alfa" (bambini di età inferiore ai 5 anni) che partecipano ai viaggi, i leader nel settore dei viaggi devono essere pronti ad abbracciare questo cambiamento e adattare di conseguenza le proprie offerte.

Per maggiori informazioni, visita il sito web bestwestern.com o bestwesterndevelopers.com

 

Informazioni su Best Western® Hotels & Resorts:

Best Western Hotels & Resorts, la cui sede centrale si trova a Phoenix, Arizona, è un marchio privato di hotel con una rete di 4.500 strutture in oltre 100 paesi e regioni del mondo. Best Western offre 16 diversi marchi di hotel per soddisfare le esigenze di imprenditori e viaggiatori in tutti i mercati. Gli hotel con marchio Best Western includono Best Western®, Best Western Plus®, Best Western Premier®, Executive Residency by Best Western®, Vīb®, GLō®, AidenSM, SadieSM, BW Premier Collection® e BW Signature Collection®. Grazie a una recente acquisizione, Best Western propone ora anche i marchi WorldHotels® Luxury, WorldHotels Elite e WorldHotels Distinctive. A completare la sua gamma di prodotti, Best Western offre inoltre i franchising SureStay®, SureStay Plus® e SureStay Collection®** che celebra oltre 70 anni di attività, fornisce supporto ai suoi albergatori nelle attività operative, nel marketing e nelle vendite a livello internazionale, nonché premiati servizi di prenotazione online e via telefono cellulare. Best Western continua a stabilire nuovi record per i premi e i riconoscimenti ricevuti nel settore, tra cui il Certificate of Excellence di TripAdvisor® conseguito dal 66% degli hotel nordamericani nel 2018, la nomina di Best Western Plus e Best Western rispettivamente a miglior marchio alberghiero di fascia medio-alta e miglior marchio di fascia media da parte di Business Travel News® per due anni consecutivi e l'inclusione di Best Western Hotels & Resorts da parte di Fast Company fra le 10 imprese più innovative nella categoria della realtà aumentata e virtuale. Best Western ha ricevuto la nomina per nove volte consecutive a Lodging Partner of the Year da parte di AAA®/CAA®, a conferma dell'impegno del marchio a fornire un servizio eccezionale e grande convenienza a quasi 60 milioni di soci AAA/CAA negli Stati Uniti e in Canada. Best Western-branded hotels were top ranked in breakfast (food and beverage category) by J.D. Power’s 2018 North America Hotel Guest Satisfaction Index Study – ranking first for midscale; and second for upper midscale. Oltre 40 milioni di viaggiatori sono membri di Best Western Rewards®, il pluripremiato programma fedeltà del marchio, uno dei pochi in cui i punti guadagnati non sono soggetti a scadenza e possono essere riscattati presso qualsiasi hotel Best Western nel mondo. Le partnership di Best Western con AAA/CAA e Google® Street View offrono ai viaggiatori nuovi modi entusiasmanti per interagire con il marchio. Grazie alla collaborazione con Google Street View, Best Western è la prima grande azienda del settore a offrire ai propri clienti un'esperienza di realtà virtuale, stabilendo un nuovo standard nel settore e reinventando il modo in cui gli ospiti vedono gli hotel.

 I numeri sono indicativi, possono variare e includono hotel attualmente in fase di sviluppo.

** Tutti gli hotel con marchio Best Western e SureStay sono di proprietà e gestione indipendente.