Inserisci le date di check-in e check-out e inizia a risparmiare

  
Click or press the down arrow to select a date
CAMERA 1
1  Adulti
0  Bambini

Hotel a Bali

Scopri Bali, l'"Isola degli dei"

Fascino esotico e cultura: Bali è la meta ideale per le tue vacanze. Bali è nota anche come "Isola degli dei", una perla di rara bellezza incastonata nel cuore dell'Indonesia, poco distante dalla costa orientale di Giava.

Parte dell'"Anello di fuoco", Bali si trova ai piedi del Monte Agung, un imponente vulcano attivo che domina la sua skyline. Il suo maestoso paesaggio costiero attrae visitatori da tutto il mondo; un litorale di spiagge di sabbia fine lambite da acque turchesi rendono Bali un'isola tropicale semplicemente incantevole. Meta turistica tra le più gettonate dell'Indonesia e isola tra le più ambite al mondo, Bali deve la sua popolarità alle destinazioni turistiche di Kuta, Jimbaran, Seminyak e Nusa Dua.

Le sue spiagge sono a giusta ragione famose tra i surfisti internazionali, ma questa splendida isola ha molto di più da offrire oltre a sole, mare e sabbie bianche. Il suo sofisticato retaggio culturale si compone di templi decorati, persone affascinanti, piatti tipici e straordinarie opere artistiche e architettoniche che si trovano in tutta l'isola. l'Isola degli dei è la destinazione ideale, per scoprirne i sapori, pregare o semplicemente rilassarti sulla spiaggia.

 

Kuta Beach

Kuta Beach, la lingua di sabbia più famosa dell'isola, è un paradiso per bagnanti e surfisti. A pochi passi dai molteplici negozi, bar e ristoranti di Kuta, il centro turistico principale dell'isola, Kuta Beach, è il luogo ideale per rilassarsi durante il giorno e immergersi nell'incantevole paesaggio marino balinese. La distesa di sabbia vulcanica è morbida e scura, ed è accarezzata con ritmo regolare dalle onde dell''Oceano Indiano. Da tranquillo villaggio di pescatori, Kuta è cambiata radicalmente anche grazie alla sua vicinanza con l'aeroporto internazionale di Denpasar. E quando l'area si popola di turisti in alta stagione, la tranquillità dei resort di Tuban, Legian e Seminyak dista solo pochi passi.

Templi sull'acqua

I balinesi credono fortemente nelle qualità spirituali dell'acqua e l'isola è famosa per i suoi templi, preziosi complessi religiosi, molti dei quali affacciati sull'oceano. Probabilmente il più famoso tra questi è Tanah Lot, situato su un affioramento roccioso lungo la costa occidentale di Bali, uno dei punti più amati per ammirare tramonti mozzafiato. Non meno spettacolare è Uluwatu, un tempio da cartolina situato sulla cima di una scogliera della punta più meridionale di Bali, che dai suoi 70 metri volge lo sguardo sull'infrangersi fragoroso delle onde oceaniche. Procedendo verso l'entroterra si trova Besakih, il più grande complesso templare di Bali, a 1.000 metri sopra il livello del mare e arroccato sulle pendici del Monte Agung. Con i suoi 86 meravigliosi templi, Besakih ospita ogni anno più di 70 cerimonie spirituali.

Risaie terrazzate, patrimonio dell'umanità UNESCO

La coltivazione del riso a Bali risale a migliaia di anni fa e gli ingegnosi metodi utilizzati per coltivare le ripide colline vulcaniche dell'isola hanno dato vita a un bellissimo paesaggio terrazzato. Questi verdeggianti terrazzamenti, intervallati dalle palme, creano un'atmosfera mozzafiato, uno scenario ideale per scattare delle splendide fotografie. E quando questi sono allagati, si trasformano in un caleidoscopio di luce riflessa che risalta le colline circostanti e il cielo azzurro.  L'UNESCO ha incluso le risaie terrazzate di Bali con i loro sistemi di irrigazione nella lista dei Patrimoni dell'umanità, principalmente per il sorprendente sistema di canali e chiuse noti come "subak" e risalente al IX secolo. Distanti dalle frotte di turisti e in genere immerse nel silenzio, le risaie terrazzate sono la destinazione ideale per i visitatori che desiderano scoprire il lato rurale di Bali.

Foresta sacra delle scimmie

Situata a Ubud, capitale culturale di Bali, la Foresta sacra delle scimmie è un complesso indù e una riserva naturale. La foresta di 12,5 ettari che circonda il villaggio di Padangtegal è considerata dagli abitanti locali un importante centro spirituale nonché area di rilevanza economica, culturale e di tutela ambientale. La foresta ospita circa 700 scimmie dalla coda lunga balinesi (note anche come macachi che si nutrono di granchi), alcuni cervi e più di 180 specie diverse di alberi. Vi sorgono inoltre tre templi indù che si ritiene risalgano al XIV secolo e che rendono la foresta la destinazione ideale per scoprire il lato naturale e spirituale di Bali.

Parchi acquatici

Oggigiorno, Bali vanta una serie di parchi acquatici pronti a offrire alle famiglie una valida alternativa alla vita in spiaggia. Situato a Kuta, il Waterbom Bali si estende in un'area di 3,8 ettari e conta ben 17 scivoli, tra cui il The Climax, considerato "lo scivolo più ripido di tutta l'Asia". In alternativa, al centro della penisola balinese di Bukit si trova il Nirmala Water Park con una moltitudine di piscine, scivoli, un piccolo fiume e altre attività. Infine, il New Kuta Green Park è un vasto parco divertimenti con diverse attrazioni acquatiche circondate da incantevoli giardini tropicali, ma offre anche tante entusiasmanti attività come il paintball, un bungee jumping verticale e una zip-line di 200 metri.

Parco culturale Garuda Wisnu Kencana (GWK)

Situato a Ungasan, nel cuore della penisola balinese di Bukit, Garuda Wisnu Kencana (GWK) è un grande parco culturale che si estende su un'area di circa 60 ettari. Dedicato alla divinità indù Visnù e a Garuda, il mitico uccello, questo incantevole complesso riflette il lato spirituale di Bali. Gli ospiti possono passeggiare nel parco per ammirare le numerose sculture esposte, tra cui un'imponente statua di Vishnu che vola su Garuda alta ben 120 metri. Il parco offre anche una serie di attrazioni turistiche, tra cui un tranquillo laghetto con fiori di loto che può ospitare grandi eventi all'aperto, giardini caratteristici, un anfiteatro per spettacoli culturali e un'area commerciale con negozi, ristoranti, un'area ristoro e spa balinese.

Bali Bird Park

Il Bali Bird Park accoglie i visitatori da oltre 20 anni con le sue ricche collezioni di avifauna proveniente dall'Indonesia e da tutto il mondo. Il parco, che si estende per due ettari all'interno della Reggenza di Gianyar, si divide in diverse zone che ricreano gli habitat naturali degli uccelli con esemplari di piante indigene. Tra queste si trovano aree dedicate all'arcipelago indonesiano, l'America Latina, l'Africa e l'Australia. Il parco è anche un centro di conservazione, dove sono state allevate con successo diverse specie rare e a rischio estinzione, che sostiene inoltre i programmi locali per il loro rilascio. Attualmente ospita più di 40 specie protette di volatili indonesiani. Oltre alle esposizioni dal vivo, presso il Bali Bird Park si trovano anche un ristorante all'aperto, una caffetteria e un cinema 4D.

Scopri le destinazioni

  • La vitalità di Kuta
  • L'eleganza di Seminyak
  • Il lusso di Nusa Dua
  • La cultura di Ubud
  • La bellezza di Jimbaran

Cosa fare a Bali

  • Rilassati sulle splendide spiagge dell'isola
  • Scopri la nightlife di Kuta
  • Visita Ubud, il cuore culturale di Bali
  • Fai surf a Kuta Beach
  • Scopri le risaie terrazzate dell'isola, patrimonio dell'umanità UNESCO
  • Visita gli spettacolari templi spirituali sull'acqua
  • Fai shopping nelle boutique alla moda di Seminyak

Prenota un hotel a Bali oggi stesso

Filtra
 FILTRA
Filtra
  • TARIFFE
$